Rubano merce da un negozio del centro di Catania: 32enne fermato, si cerca il complice

Rubano merce da un negozio del centro di Catania: 32enne fermato, si cerca il complice

CATANIA – La notte scorsa personale delle Volanti ha arrestato un uomo, indagato per il reato di furto aggravato. Intorno alle 2 del mattino, è stata inviata una Volante in un negozio del centro, dove era stato segnalato un furto in atto ad opera di due individui.

Giunti sul posto, gli operatori hanno notato un uomo corrispondente alla descrizione fornita dal richiedente dell’intervento il quale, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga, disfacendosi di un grosso sacco nero in plastica.


Il fuggitivo, un 32enne catanese con precedenti di polizia per furto, è stato però fermato dopo un breve inseguimento per le vie cittadine. Nelle fasi della cattura, gli agenti hanno notato anche il complice il quale, approfittando della confusione, è riuscito ad allontanarsi dal luogo del furto e a far perdere le tracce.

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire addosso al fermato alcuni oggetti atti allo scasso, mentre all’interno del sacco nero, recuperato poco dopo, sono state rinvenute diverse confezioni di indumenti di intimo, per un valore di circa 450 euro.

L’attività d’indagine esperita nell’immediatezza dei fatti, ha permesso di verificare accuratamente che i due uomini, dopo aver infranto la vetrina di un negozio di abbigliamento intimo, si erano introdotti all’interno per asportare la merce.

Dopo la denuncia formalizzata dalla vittima, alla quale è stata restituita la merce, ed espletate le formalità di rito, il fermato è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sono in corso ulteriori indagini finalizzate a individuare il complice del furto, allo stato rimasto ignoto.

Foto di repertorio