Paura sull’Etna, turista sbaglia strada e si perde: soccorso in extremis, presentava segni di ipotermia

Paura sull’Etna, turista sbaglia strada e si perde: soccorso in extremis, presentava segni di ipotermia

CATANIA – I vigili del fuoco del comando provinciale di Catania hanno soccorso un turista francese di 28 anni in località Etna Sud – Rifugio Sapienza.

Il turista, raggiunti i 2.700 metri di quota ha perso l’orientamento per via della nebbia e invece di ritornare verso il piazzale del Rifugio Sapienza, si è diretto verso la Valle del Bove.


Disorientato, intorno le 14, ha fatto una chiamata di soccorso e inviato la segnalazione della propria posizione.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Acireale, il Nucleo SAF dei vigili del fuoco, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e il corpo nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

I soccorritori lo hanno individuato e raggiunto e si sono accorti che presentava già segni di ipotermia. Imbarellato, è stato portato a valle e consegnato al personale sanitario del servizio 118 presente sul posto con delle ambulanze.