Palagonia, evasore seriale beccato a passeggio: denunciato

Palagonia, evasore seriale beccato a passeggio: denunciato

PALAGONIA – I carabinieri della Stazione di Palagonia hanno arrestato un 36enne palagonese in
quanto gravemente indiziato del reato di evasione.

Nella nottata del 6 aprile scorso i militari, su disposizione della Centrale Operativa che ha segnalato l’allarme per il braccialetto elettronico, si sono recati nell’abitazione dell’uomo sottoposto alla misura cautelare personale degli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia ed estorsione, constatandone l’assenza.


L’uomo, ben noto ai militari in quanto è evaso ben 3 volte da quando sottoposto agli arresti domiciliari, anche questa volta, si è allontanato da casa senza alcuna valida giustificazione o preventiva autorizzazione muovendosi il centro di Palagonia.

Le ricerche, attivate con tempestività, hanno consentito ai carabinieri di individuarlo e riconoscerlo mentre passeggiava indisturbato in una strada del centro di Palagonia. I militari hanno così bloccato l’uomo, senza che peraltro opponesse alcuna resistenza, e lo hanno nuovamente sottoposto ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.