Macabro ritrovamento a Catania, cadavere di un uomo con foro in testa: la vittima è Vincenzo Timonieri

Macabro ritrovamento a Catania, cadavere di un uomo con foro in testa: la vittima è Vincenzo Timonieri

CATANIA – Ritrovamento aberrante a Catania ed esattamente in contrada Vaccarizzo. Si tratta del cadavere di un uomo, con ferite presumibilmente riconducibili a colpi di arma da fuoco. Infatti, è stato evidenziato un grosso foro in testa.

Il corpo è del 26enne Vincenzo Timonieri. Gli accertamenti dei carabinieri in corso sono volti a comprendere eventuali precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Pare, infatti, che fosse un volto conosciuto, noto come “U ballerino“.


Secondo quanto è emerso dalle indagini, la morte risalirebbe a ieri. L’identificazione non è stata agevole a causa delle condizioni della salma già quasi in decomposizione.

Vincenzo Timonieri sarebbe scomparso dal quartiere periferico di San Cristoforo da un po’ di tempo e con il ritrovamento del corpo si è giunti alla quadratura del cerchio, sebbene ancora sulla vicenda vi siano parecchie ombre e poche “luci”.

Immagine di repertorio