Lutto nel Catanese, se ne va l’ex sindaco Vittorio Finocchiaro: “Un pezzo di storia”

Lutto nel Catanese, se ne va l’ex sindaco Vittorio Finocchiaro: “Un pezzo di storia”

PATERNÒ – Lutto nel Catanese per la morte di uno stimato medico, nonché ex sindaco di Paternò per un breve periodo. Il decesso di Vittorio Finocchiaro ha lasciato un vuoto all’interno del territorio comunale in provincia di Catania. Una breve malattia quella che ha portato via un medico stimato, di una famiglia altrettanto apprezzata.

Indimenticabile” è l’aggettivo che viene in mente leggendo i tanti messaggi di cordoglio apparsi sui social in suo onore. Da questi emerge la figura di una persona mite, stimata e ben voluta, molto più di un semplice medico che sa fare bene il suo lavoro.


Anche il sindaco di Paternò, Nino Naso, ha espresso il suo cordoglio intriso di ammirazione nei confronti di un grande uomo, prima che un gran professionista. “Ci lascia un grande uomo, di grande statura morale e professionale, dotato di una profonda umanità, uno di quegli uomini veri che credeva nei valori della politica. Sindaco, medico, sempre disponibile e generoso nei confronti della nostra comunità“, inizia così il ricordo del primo cittadino paternese.

Ho sempre avuto con Vittorio Finocchiaro un profondo legame di amicizia e di affetto, ricordo ancora le nostre chiacchierate in cui si parlava di politica e dei suoi valori autentici. Con il suo garbo e la sua competenza ha scritto una pagina bella e importante della politica paternese. Oggi Paternò perde un altro pezzo importante della sua storia. Buon viaggio, grande uomo“, conclude.

Stima e rispetto non solo da cariche istituzionali, ma anche dalla gente comune. Il messaggio di Filippo, in tal senso, è esemplare: “Ciao Vittorio come dimenticare la tua umiltà, la tua gentilezza, la tua disponibilità e grande professionalità a disposizione di tutti. Che il tuo cammino sia lieve“.

È stato il medico della mia famiglia, persona di grande spessore morale e culturale oltre che un medico veramente in gamba. Mi dispiace tantissimo Condoglianze alla famiglia“, ricorda Armando.

E di messaggi del genere sotto al post di Nino Naso se ne possono trovare parecchi a dimostrazione che se n’è andata una persona che in vita ha dato tanto per la politica, i suoi pazienti e la sua famiglia. Vittorio Finocchiaro è morto, ma rimane immortale nei cuori di ha curato e a cui ha lasciato un pezzo della sua saggezza.