Lo scippo, le sirene e uno scooter contromano anche sui marciapiedi: inseguimento mozzafiato e arresto nel Catanese

Lo scippo, le sirene e uno scooter contromano anche sui marciapiedi: inseguimento mozzafiato e arresto nel Catanese

GRAVINA DI CATANIA – Le sirene spiegate, una moto e uno scooter che sfrecciano tra i passanti. Questo quello che è accaduto ieri mattina a Fasano a Gravina di Catania, dove un uomo a bordo di uno scooter ha cercato di sfuggire in tutti i modi ai poliziotti in borghese.

Il malvivente, infatti, ha percorso a tutta velocità e in lungo a in largo alcune vie, imboccando anche alcune arterie contromano salendo sui marciapiedi, rappresentando un pericolo per i pedoni.


Nel corso dell’inseguimento in stile film anni ’70, un cittadino ha provato a dare sostegno alle forze di polizia facendo rallentare la corsa del fuggitivo barricandogli la strada con la sua auto. Un intervento che, in parte, ha dato i suoi frutti.

Alla fine, infatti, l’uomo è stato fermato vicino a un panificio. Un intervento che, come altri, è stato apprezzato molto dai presenti e anche dall’automobilista intervenuto, che li ha ringraziati personalmente.

Da alcune fonti, sembrerebbe che l’uomo avesse commesso uno scippo. Probabilmente non un caso isolato.

Immagine di repertorio