L’Etna dà un attimo di tregua al Catanese: attività di fontana di lava cessata, la comunicazione dell’INGV

L’Etna dà un attimo di tregua al Catanese: attività di fontana di lava cessata, la comunicazione dell’INGV

CATANIA – L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che l’attività di fontana di lava al CSE è cessata alle 14,50 GMT.

A partire dalle 14,40 UTC si è registrato un veloce decremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico che ha raggiunto alle 15 UTC valori medi.


Contemporaneamente, l’attività infrasonica ha subito un decremento. L’analisi dei dati clinometrici ha mostrato variazioni a diverse stazioni durante l’episodio di fontana di lava, con valori massimi (circa 2 microradianti) registrati alla stazione di Cratere del Piano (ECP).

I dati della rete GNSS nelle ultime ore hanno mostrato delle oscillazioni con ampiezza confrontabile con l’errore di misura. Pertanto non si registrano variazioni significative.

La cenere sta creando non pochi disagi alla circolazione nell’hinterland catanese. Si raccomanda la massima prudenza, evitando di azionare i tergicristalli per non rovinare i vetri.

Fonte immagine: Facebook – INGVvulcani