Infarto fulminante dentro al Tocal in via Renato Imbriani: uomo lascia moglie e 3 figli

Infarto fulminante dentro al Tocal in via Renato Imbriani: uomo lascia moglie e 3 figli

CATANIA – Non ce l’ha fatta il responsabile del supermercato Tocal di via Renato Imbriani che, ieri mattina alle 10, si è improvvisamente accasciato al suolo per un malore. L’uomo, G.S., 43 anni, è deceduto dopo pochi minuti a causa di un infarto fulminante che non gli ha dato scampo.

Da subito i presenti hanno capito che si trattasse di qualcosa di grave.


Secondo quanto ci ha raccontato Maurizio, dirigente locale della catena Tocal, intervenuto immediatamente sul posto dopo essere stato contattato telefonicamente dal personale del supermercato, si è rivelato inutile, infatti, l’intervento del personale del 118 che ha provato a rianimare la vittima.

Le manovre di massaggio cardiaco si sono protratte, invano, per quasi un’ora.

Il decesso di G.S., responsabile del negozio, sarebbe avvenuto, secondo il parere dei presenti, già all’interno del supermercato.

Una tragedia che ha lasciato senza parole i dipendenti del minimarket, che conoscevano da tempo l’uomo, presente stabilmente nell’azienda ormai da cinque anni.

La vittima lascia moglie e  tre figli piccoli.