Incendio nel Catanese, brucia porta d’ingresso di un’abitazione: residenti svegliati da fiamme e fumo a Santa Maria di Licodia

Incendio nel Catanese, brucia porta d’ingresso di un’abitazione: residenti svegliati da fiamme e fumo a Santa Maria di Licodia

SANTA MARIA DI LICODIA – Una nottata di fuoco a Santa Maria di Licodia dove è stato appiccato un incendio – di natura probabilmente dolosa – in un’abitazione sita al primo piano. A bruciare, in particolare, la porta d’ingresso.


Gli abitanti dell’intera palazzina, raggiunti dall’intenso fumo, dalle urla e, in alcuni casi anche dalle fiamme, sono stati costretti a lasciare l’appartamento e attendere l’arrivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Paternò che hanno spento il rogo scongiurando ogni possibile pericolo.

I carabinieri stanno effettuando gli accertamenti e le indagini per capire l’esatta dinamica di quanto successo e per attribuire eventuali responsabilità. Verranno sentiti, infatti, gli inquilini.


Fortunatamente, non si registrano feriti anche se l’ambulanza, giunta sul posto, ha dato soccorso a una donna visibilmente terrorizzata per quanto accaduto. Nessun trasporto, però, in ospedale.

Immagine di repertorio