Il Calcio Catania è fallito, accolta l’istanza di fallimento presentata dalla Procura

Il Calcio Catania è fallito, accolta l’istanza di fallimento presentata dalla Procura

CATANIA – Il Calcio Catania 1946 è fallito per insolvenza. Questa la dura sentenza espressa dal Tribunale di Catania che ha di fatto accolto l’istanza di fallimento promossa dalla Procura, infatti, nonostante i dirigenti ed i legali del club rossazzurro sia siano mossi in queste settimane nel tentativo disperato di convincere i giudici che la società potesse avere un futuro onorando le spettanze economiche dei tesserati in rosa, questo non è bastato.

La sentenza è stata depositata dalla sezione fallimentare del tribunale di Catania ponendo fine alla storica matricola 11700 tanto cara ai sostenitori rossazzurri.


Le documentazioni presentate ai giudici da parte dei legali della società di via Magenta non sono state ritenute valide ai fini della prosecuzione societaria. A questo punto l’iter sarà, molto probabilmente, di procedere alla nomina di un curatore fallimentare, con la possibilità di proseguire la stagione calcistica in esercizio provvisorio.

Un duro colpo per la comunità etnea, che vede andar via la storica squadra che per 75 anni di storia ha accompagnato diverse generazioni fatte da trionfi memorabili e dolorose cadute.