Giornata “nera” per Catania, 3 furti nel giro di poche ore: 3 denunciati, tra cui un minore

Giornata “nera” per Catania, 3 furti nel giro di poche ore: 3 denunciati, tra cui un minore

CATANIA – Nella giornata di ieri personale delle Volanti ha denunciato in stato di libertà 3 soggetti, di cui un minore.

Nello specifico nel pomeriggio è stata denunciata all’autorità giudiziaria per il reato di tentato furto aggravato una donna catanese senza fissa dimora (40 anni), la quale all’interno di un negozio di una nota catena di abbigliamento, ubicato in via Etnea, aveva tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento forzando le placchette antitaccheggio.


Successivamente, è stata denunciata per il reato di furto aggravato una donna catanese (65 anni), pregiudicata e sottoposta alla misura dell’avviso orale, in quanto aveva rubato dagli scaffali di un supermercato ubicato in viale Vittorio Veneto alcune bottiglie di birra e una confezione di caffè che aveva nascosto all’interno della borsa; la signora aveva superato le casse, ma era stata bloccata da personale della vigilanza che chiedeva immediatamente l’intervento della Polizia.

All’interno della borsa veniva, altresì, trovata altra merce che la donna aveva rubato poco prima da un altro supermercato ubicato in via D’Annunzio, per un valore commerciale di 94 euro. Dopo la formalizzazione delle denunce da parte delle responsabili delle attività, la merce è stata restituita.

Nella tarda serata a seguito di controllo effettuato in corso Indipendenza è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di riciclaggio un minore, di 16 anni, il quale circolava a bordo di un motociclo risultato rubato, come da denuncia formalizzata il 30 marzo scorso, al quale era stata apposta la targa di un veicolo intestato al di lui padre; altresì, nel vano sottosella è stata trovata un’altra targa intestata ad un individuo extracomunitario. A seguito di ciò il mezzo è stato sequestrato e affidato a un soccorso stradale.