Furto in un deposito di materiale edile, arrestati tre uomini a Catania: indagini in corso

Furto in un deposito di materiale edile, arrestati tre uomini a Catania: indagini in corso

CATANIA – Nelle prime ore della mattina di sabato, personale dell’U.P.G.S.P. ha arrestato tre uomini, gravemente indiziati del reato di tentato furto aggravato in concorso.

Intorno alle 5, diversi equipaggi impegnati nell’ordinario servizio di controllo del territorio, sono stati inviati in via San Pietro Clarenza, dove era stato segnalato un furto in atto all’interno di un deposito di materiale edile.


Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato tre uomini intenti a caricare due grossi furgoni; alla vista degli agenti, il terzetto si è dato alla fuga ma, dopo un rapido inseguimento, è stato prontamente bloccato.

Accertamenti esperiti nell’immediatezza dei fatti hanno permesso di appurare che i tre malviventi, dopo avere tagliato la rete di recinzione del deposito, avevano caricato i furgoni con numerosi ponteggi metallici per uso edile.

All’interno dei mezzi, inoltre, sono stati rinvenuti diversi utensili atti allo scasso e al taglio della recinzione. Prontamente, è stato contattato il proprietario del deposito che si è recato sul posto per accertare i danni e per formalizzare la denuncia.

Alla luce dei fatti esposti, pertanto, i tre uomini sono stati condotti in Questura in stato di arresto per il reato di tentato furto aggravato in concorso e posti a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sono in corso ulteriori indagini per accertare l’identità di altri complici dei tre autori del tentato furto.

Foto di repertorio