Fallimento Torre del Grifo, sei indagati: c’è anche Pietro Lo Monaco

Fallimento Torre del Grifo, sei indagati: c’è anche Pietro Lo Monaco

CATANIA – È arrivato anche per Pietro Lo Monaco, ex amministratore unico della società Calcio Catania, l’avviso di conclusione delle indagini in merito all’inchiesta coordinata dalla Procura del capoluogo etneo e condotta dalla Guardia di Finanza.

L’indagine punta i riflettori sul fallimento della “Calcio Catania Servizi Srl” che gestiva il centro sportivo di Torre del Grifo a Mascalucia.


Sono sei in totale gli indagati, tutti ex dirigenti, e nello specifico: Gianluca Astorina, Antonio Carbone, Giuseppe Di Natale, Alessandro Failla, Giuseppe Franchina (attuale dirigente della Catania Ssd) e Pietro Lo Monaco.

I sei indagati avranno venti giorni di tempo per presentare memorie, produrre documenti, depositare documentazione relativa a investigazioni del difensore, chiedere al pubblico ministero il compimento di atti di indagini e di essere interrogati.

In foto Torre del Grifo