Emergenza sanitaria nel Catanese, positivo dipendente comunale: "Accesso contingentato agli uffici"

Emergenza sanitaria nel Catanese, positivo dipendente comunale: “Accesso contingentato agli uffici”

Emergenza sanitaria nel Catanese, positivo dipendente comunale: “Accesso contingentato agli uffici”

MASCALUCIA – Arrivano nuovi aggiornamenti dal fronte dell’emergenza sanitaria nella provincia di Catania dove nel comune di Mascalucia si registra un nuovo caso.


A comunicare la presenza di un nuovo positivo, una donna, è stato proprio il sindaco del comune Etneo, Vincenzo Magra, attraverso un posto sul suo profilo Facebook.


Oggi apprendiamo – scrive il primo cittadino – purtroppo che è stato riscontrato un caso di positività per un dipendente del nostro Comune, pertanto, è stata predisposta la tempestiva chiusura dell’ufficio, nonché l’attivazione di tutte le procedure necessarie al fine di contenere rischi di moltiplicazione dei contagi“.

A seguito di tale spiacevole situazione, nonché in via preventiva, sarà eseguita – spiega il sindaco – la sanificazione di tutti gli uffici comunali, nonché l’accesso contingentato dei fruitori dei servizi comunali solo su prenotazione (on-line o telefonica) per le attività lavorative di ogni singola area“.

Il primo cittadino ha poi concluso: “Ogni capo area disporrà del proprio personale nel rispetto dei DPCM e delle attività in virtù delle singole esigenze di personale al fine di garantire i servizi essenziali alla cittadinanza“.

Fonte immagine: Dental Tribune