Elena del Pozzo, la madre ripresa dalle telecamere: la mattina dell’omicidio era già sul luogo del delitto

Elena del Pozzo, la madre ripresa dalle telecamere: la mattina dell’omicidio era già sul luogo del delitto

CATANIA – Sono emersi nuovi aggiornamenti sull’omicidio di Elena Del Pozzo, la bimba uccisa dalla madre Martina Patti.

Immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza sono state mostrate dalla trasmissione di Rete 4Quarto Grado“.


La donna è stata ripresa per ben tre volte mentre la mattina dell’omicidio si dirigeva verso il luogo in cui nelle ore successive sarebbe avvenuto il delitto.

Il primo passaggio della madre di Elena è avvenuto intorno alle 8,50, di ritorno da una festa. Il secondo, invece, 10 minuti dopo, quando l’auto si ferma per due minuti nel campo.

Poco dopo la donna viene ripresa in tenuta da jogging, mentre attraversa a piedi il tratto di strada ripreso dalle telecamere. La 23enne avrebbe fatto una lunga sosta nel campo.

Le immagini delle telecamere smentiscono la versione della madre di Elena, che aveva raccontato di aver passato la mattinata dell’omicidio dai genitori senza fare alcun riferimento alla corsa in tenuta da jogging.

Aumentano quindi i sospetti sul fatto che quello di Martina Patti non sia stato un raptus, ma probabilmente un omicidio premeditato nei singoli particolari.

Fonte foto Quarto Grado