È di Randazzo l’operaio rimasto vittima di un incidente sul lavoro, lotta tra la vita e la morte al Cannizzaro

È di Randazzo l’operaio rimasto vittima di un incidente sul lavoro, lotta tra la vita e la morte al Cannizzaro

RANDAZZO – Un dramma dopo l’altro, di cui due finiti in tragedia: Randazzo prega per un uomo di 54 anni, operaio di una azienda impegnata nella manutenzioni di pali, che ieri sarebbe precipitato da una altezza di 8 metri.

L’uomo, a seguito del terribile impatto al suolo, è stato soccorso e trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania in elisoccorso. Qui si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione dove lotta tra la vita e la morte a causa di un grave trauma cranico.


La prognosi è riservata.

L’incidente è avvenuto a Capo Murro di Porco, in provincia di Siracusa. Proprio la Procura della città aretusea ha aperto una inchiesta per ricostruire quanto accaduto ieri.

Da accertare se l’uomo stesse lavorando in sicurezza e cosa ha provocato la caduta.

Foto di repertorio