Dramma nel Catanese, colpo di fucile in pieno addome: 36enne in fin di vita al “Garibaldi”

Dramma nel Catanese, colpo di fucile in pieno addome: 36enne in fin di vita al “Garibaldi”

CATANIA – Un 36enne è ricoverato all’ospedale Garibaldi di Catania per le ferite all’addome provocate da un colpo di fucile.

Le sue condizioni di salute sono state definite gravi dai medici che lo hanno operato. L’uomo sarebbe stato ferito in contrada Arcimusa, una zona di campagna tra Palagonia – in provincia di Catania –  e Lentini (Siracusa).


Su quanto accaduto sta adesso indagando la squadra mobile della Questura di Catania che non esclude alcuna pista. Tra le ipotesi c’è quella che il ferimento possa essere maturato nell’ambente della criminalità dedita ai furti in campagna. L’uomo infatti ha precedenti penali per reati contro il patrimonio.

Immagine di repertorio