Deve scontare 1 anno e 6 mesi di reclusione, Andrea Nicolosi finisce agli arresti domiciliari

Deve scontare 1 anno e 6 mesi di reclusione, Andrea Nicolosi finisce agli arresti domiciliari

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante, in esecuzione di un ordine di espiazione pena emesso dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Catania, hanno arrestato il 34enne Andrea Nicolosi.

L’uomo adesso dovrà scontare la pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione, con le accuse di reato di furto aggravato, rapina e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.


L’ultimo reato in questione è stato commesso dall’uomo nel gennaio del 2011 nella località di Sant’Agata Li Battiati in provincia di Catania.

In foto Andrea Nicolosi, 34 anni

Il 34enne è stato dunque posto agli arresti domiciliari.