Dal Garibaldi-Nesima a Roma, la corsa contro il tempo per salvare una neonata di appena due giorni

Dal Garibaldi-Nesima a Roma, la corsa contro il tempo per salvare una neonata di appena due giorni

CATANIA – Necessario un trasporto sanitario d’urgenza dall’ospedale Garibaldi-Nesima di Catania all’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma per una neonata di appena due giorni, affetta da una grave patologia neonatale.


A salvare la vita della piccola, in seguito alla richiesta ricevuta dalla Prefettura di Catania, è stato un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare.

La neonata è stata imbarcata sul volo con una culla termica, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid e di tutte le precauzioni necessarie. Con lei, oltre alla famiglia, anche un’equipe medica.


Grazie all’aereo salva-vita, atterrato sullo scalo militare di Roma Ciampino nel tardo pomeriggio di ieri, la piccola è stata affidata in totale sicurezza alle cure dei medici romani.

Foto

Fonte immagini: Twitter – Ministero della Difesa