Dai domiciliari al carcere, la catanese Valentina Giuffrida finisce a Messina Gazzi

Dai domiciliari al carcere, la catanese Valentina Giuffrida finisce a Messina Gazzi

Dai domiciliari al carcere, la catanese Valentina Giuffrida finisce a Messina Gazzi

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato la 34enne catanese Valentina Giuffrida (nella foto in basso), in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Catania.



Già ai domiciliari per reati contro il patrimonio, ne ha violato più volte gli obblighi come puntualmente accertato dai militari che, compendiando tutto all’autorità giudiziaria, hanno ottenuto la misura con conseguente ordine di arresto e trasferimento nel carcere di Messina Gazzi.