Cresce in modo allarmante il numero dei positivi nel Catanese: ad Aci Catena 15 contagiati, 35 in isolamento

Cresce in modo allarmante il numero dei positivi nel Catanese: ad Aci Catena 15 contagiati, 35 in isolamento

ACI CATENA – Dall’ultimo rapporto comunicato in data odierna dall’Asp al sindaco di Aci Catena Nello Oliveri, massima autorità sanitaria locale, continua a crescere in modo allarmante il numero dei contagiati nel territorio comunale.


Salgono a 15 i positivi (9 donne e 6 uomini, di questi solo uno ospedalizzato) nel territorio comunale catenoto, mentre scendono a 35 i soggetti in quarantena domiciliare, con tampone negativo.

Il sindaco Nello Oliveri, raccomanda sempre massima prudenza, si rinnova l’invito alle basilari norme igieniche ed il consiglio di lavarsi bene le mani, proteggersi adeguatamente, indossare la mascherina, evitare gli assembramenti ed i contatti inferiori ad un metro di distanza.


Prudenza assoluta. Ci troviamo dinnanzi ad una situazione di preallarme. Quotidianamente cresce il numero dei positivi nonostante le misure anti contagio, ciò ci deve fare riflettere non solo sull’odierna situazione ad Aci Catena, ma senza creare troppi allarmismi dobbiamo pensare che stiamo andando incontro alla stagione invernale e, come è giusto che sia, si presenteranno raffreddori e situazioni che non facilitano il brutto momento che ormai quasi da un anno il mondo intero sta vivendo.

Alla luce di tutto ciò – chiosa Oliveri – si raccomanda di razionalizzare le uscite, specie gli anziani solo per casi conclamati di necessità, evitare strette di mano, abbracci e qualsiasi tipo di contatto”.

Immagine di repertorio