Controlli stradali e nei lidi: diverse sanzioni negli stabilimenti della Playa di Catania

Controlli stradali e nei lidi: diverse sanzioni negli stabilimenti della Playa di Catania

CATANIA –  I carabinieri della compagnia di Catania Fontanarossa, hanno predisposto un’attività di controlli preventivi nei lidi del litorale della “Playa”.

Le verifiche, che saranno effettuate durante il periodo estivo, hanno riguardato, tra gli altri, alcuni stabilimenti balneari, in base al controllo della circolazione stradale e la verifica del rispetto delle norme del Codice stradale.


All’esito dell’attività di controllo di uno stabilimento balneare è stata costatata l’apertura, all’interno della struttura, di una palestra adibita ad attività fisico-motoria, in mancanza di segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), nonché, all’interno della cucina del ristorante sono stati rinvenuti 2 chilogrammi di prodotti ittici privi di tracciabilità.

Il titolare dello stabilimento, un 41enne catanese, è stato contravvenzionato per le irregolarità riscontrate, con una sanzione amministrativa dell’importo di 3.500 euro.

Nell’ambito del medesimo contesto operativo sono stati opportunamente dislocati diversi posti di controllo per la verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada.

Nella circostanza sono state identificate 64 persone e sono stati sottoposti a verifica una trentina di veicoli, tra cui 8 sono risultati privi di copertura assicurativa e di revisione periodica con conseguente fermo e sequestro amministrativo per 3 veicoli.