Catania, uomo violento si intrufola a casa dell’ex compagna e lei chiama la polizia: arrestato

Catania, uomo violento si intrufola a casa dell’ex compagna e lei chiama la polizia: arrestato

CATANIA – Personale delle Volanti è giunto in zona Cibali a Catania a seguito di richiesta da parte di una donna, la quale segnalava la presenza dell’ex compagno all’interno della propria abitazione, riferendo anche di temere per la propria incolumità a causa degli atteggiamenti aggressivi dell’uomo, peraltro abituale assuntore di sostanze stupefacenti.

Arrivati sul posto, i poliziotti hanno proceduto a identificare la donna e l’uomo, un pregiudicato, il quale, approfittando dell’ingresso di un operaio appena arrivato quella mattina per svolgere alcuni lavori, sarebbe entrato a casa della donna.


Dagli accertamenti effettuati, l’uomo risultava essere destinatario della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, con contestuale divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex compagna.

Inoltre, allo stesso era stato recentemente notificato un ammonimento del Questore per atti di violenza domestica.

In relazione alle condotte tenute, l’uomo è stato arrestato e condotto in carcere, per atti persecutori e per la violazione delle prescrizioni imposte con le misure cui era sottoposto.