Catania, un sorriso all’ospedale Garibaldi: 75enne positiva al Coronavirus guarisce dopo due settimane di ricovero

Catania, un sorriso all’ospedale Garibaldi: 75enne positiva al Coronavirus guarisce dopo due settimane di ricovero

CATANIA – Arrivano buone notizie dall’ospedale Garibaldi-Centro di Catania dove G.G., una donna anziana di 75 anni, è stata dichiarata finalmente guarita da Coronavirus. La signora era giunta nel nosocomio etneo lo scorso 29 marzo dopo una settimana in preda a un forte stato febbrile e altri sintomi della malattia.


Nel giro di poche ore era stata ricoverata nella Terapia Intensiva diretta dalla dottoressa Daniela Di Stefano a seguito della positività al Coronavirus. Dopo essere stata intubata, G.G. ha reagito immediatamente alle terapie nonostante la contemporanea presenza di altre patologie tra cui diabete, ipertensione e broncopatia cronica, arrivando a ritrovare una ventilazione semispontanea già nel giro di 24 ore.


La paziente è stata successivamente sottoposta a una rivalutazione radiologica che ha mostrato il miglioramento del quadro e una riduzione della densità del numero di focolai. Da ciò è scattato il trasferimento nell’area Covid del padiglione Signorelli diretto dal dottor Rosario Oliveri, rimanendovi fino alla guarigione completa, certificata dai due tamponi successivi risultati negativi.

La 75enne è stata dunque riportata a casa in ambulanza, salutata da medici e infermieri. Presenti il dottor Giovanni Ciampi, direttore del pronto soccorso e responsabile dell’emergenza Coronavirus del Garibaldi-Centro, e i collaboratori dottoressa Carmela Puleo e il dottor Santo Bonanno.

Siamo davvero orgogliosi di questo risultato – ha detto il direttore generale dell’Arnas Garibaldi, Fabrizio De Nicola – ottenuto grazie al lavoro di tutti, a cominciare dai percorsi fissati dalla direzione sanitaria aziendale. Ovviamente c’è ancora tanto da fare, ma non lesineremo gli sforzi per far si che altri pazienti tornino a casa presto con i loro cari“.