Catania, stanziati 1,2 miliardi per le infrastrutture. Musumeci: “Guardiamo avanti con fiducia”

Catania, stanziati 1,2 miliardi per le infrastrutture. Musumeci: “Guardiamo avanti con fiducia”

CATANIA – Il governatore Nello Musumeci ha presentato a Catania i progetti del Piano infrastrutturale finanziato dal Ministero per il Sud attraverso le risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione.

I fondi saranno distribuiti nel seguente modo: 493 milioni euro e 829 milioni di euro alle infrastrutture stradali, 408 milioni per quelle ferroviarie e 311 milioni al settore idrico.


È stata elaborata – spiega Musumeci – una programmazione da 1 miliardo e 213 milioni di euro per le infrastrutture stradali, ferroviarie e idriche. Per quanto riguarda quelle idriche è il primo serio e concreto stanziamento che riceve la Regione Siciliana con 311 milioni di euro. Questa terra per guardare al futuro ha bisogno di infrastrutture“.

I progetti – ha aggiunto il governatore – si realizzano se c’è il tempo e se ci sono le risorse per farli. Mancano le unità lavorative, ma ci siamo attrezzati per arrivare puntuali a questo appuntamento che vede arrivare in Sicilia già da subito un miliardo e 213 milioni“.

Siamo convinti di potere dotare la Sicilia – ha sottolineato Musumeci – di infrastrutture che la rendono appetibile nei prossimi anni e che la trasformino in un polo di attrazione per investimenti di italiani e stranieri. Io sono ottimista e guardiamo avanti con fiducia perché – conclude – i cantieri potranno essere aperti e attraverso il Cas lavoreremo per riqualificare le autostrade di nostra competenza“.

Foto di repertorio