Catania, problemi nel quartiere Borgo-Sanzio: urge manutenzione di alberi con potature

Catania, problemi nel quartiere Borgo-Sanzio: urge manutenzione di alberi con potature

CATANIA – Continuano a moltiplicarsi le segnalazioni da parte dei residenti e commercianti del quartiere Borgo-Sanzio, in particolare nelle vie: Sassari, V. E. Orlando e nei pressi della scuola “D. Alighieri”, per la mancanza di interventi di potatura degli alberi e riduzione del fitto fogliame. Bisogna, quindi, alleggerire il fogliame, con tutti gli accorgimenti del caso, per evitare rischi.

Quello che preoccupa le auto, le due ruote e ancora di più i pedoni è la folta, foltissima chioma che adorna quegli alberi, come fosse una tettoia che rende il parco quasi impermeabile alla pioggia e la ripara dal sole aggressivo.


La manutenzione del verde in città deve essere effettuata da specialisti e non da incompetenti che all’emergenza riducono le alberature a ceppaie. Il monitoraggio deve essere costante e le eventuali potature fatte nei giusti tempi.

Lo scrive in un comunicato il Comitato Vulcania Ambiente, il cui presidente Angela Cerri precisa che “è un momento delicato per effettuare delle manutenzioni ma i tempi della politica, non sembrano coincidere con quelli della natura. Le manutenzioni arboree, seppure attese, sono partite in ritardo. A preoccupare è questa abbondanza di verde, fitta e radente, perché può nascondere insidie e pericoli per chi ci passa sotto o nei pressi, a piedi o con qualche mezzo a motore o a pedali“.

Aggiunge: “Ci chiediamo quindi se è tutto sotto controllo, se questo rigoglioso bosco aereo in miniatura non celi possibili cadute di rami, di tronchi più o meno voluminosi, quindi più o meno pesanti o più meno pericolosi. Non sappiamo se e da quando tempo è stata eseguita la capitozzatura di quegli alberi o magari semplicemente l’alleggerimento dell’abbondante chioma che li adorna“.

Continua la Cerri: “Tra i compiti del Comitato Vulcania Ambiente c’è anche quello di verificare, chiedere, segnalare, magari solo per prevenire. Il quesito lo giriamo agli esperti, agli addetti comunali incaricati del controllo e della gestione del verde pubblico in città. Il quartiere Borgo-Sanzio ha tanti alberi con abbondante chioma rigogliosa che qualche volta ci si dimentica della loro esistenza“.

Chiudendo dichiara: “Chiediamo il monitoraggio della situazione legata al verde in tutto il territorio del quartiere e, in tempi tempestivi, la manutenzione straordinaria in Via Sassari e Via V.E. Orlando, al Parco Falcone, con operazioni di emergenza per la messa in sicurezza dei cittadini effettuando dei semplici interventi orientati a eliminare solo i rami intricati, deboli e/o morti. E verificare preventivamente l’eventuale presenza di nidi con il supporto degli uffici direzione ambiente e benessere degli animali”.