Catania, prendono servizio i 16 nuovi agenti di polizia già in graduatoria

Catania, prendono servizio i 16 nuovi agenti di polizia già in graduatoria

CATANIA – Prendono servizio a Catania 16 nuovi poliziotti già in graduatoria. Stamattina l’amministrazione comunale ha incontrato nella sede del comando della polizia locale in piazza Spedini i sedici nuovi agenti, reclutati per un biennio, grazie a uno specifico finanziamento nazionale, scorrendo la graduatoria del concorso del 2020 indetto per soli titoli e in modalità digitale.

I rinforzi alla polizia locale, che oggi hanno iniziato a frequentare un apposito corso di formazione, si aggiungono ai trenta agenti selezionati e in servizio da un anno, ai quali è stato prorogato il contratto sino al 31 agosto 2023.


Nel corso dell’incontro il primo cittadino era affiancato dagli assessori alla polizia municipale, Andrea Barresi, e al personale, Michele Cristaldi, dal capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro, dal direttore del personale Pietro Belfiore, dal comandante Stefano Sorbino.

Svolgere la funzione di agente della polizia locale in una città complessa come Catania non è facile, ma i nuovi poliziotti daranno un contributo importantissimo alla città, in tutti i suoi quartieri, nelle mille emergenze di cui si occupa giornalmente il corpo della polizia locale.

Immagine di repertorio