Catania, Oncoematologia pediatrica: “Un regalo per Giuseppe”, la raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica dell’associazione Ibiscus

Catania, Oncoematologia pediatrica: “Un regalo per Giuseppe”, la raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica dell’associazione Ibiscus

CATANIA –LLA di tipo B, questo il nome della malattia, che all’età di nove mesi è stata diagnosticata a mio figlio Giuseppe, l’unico caso in Europa sia per età sia per tipologia, così da rendere difficile un confronto con i vari protocolli chemioterapici. Dopo aver lottato tanto all’età di tre anni e sette mesi non ce l’ha fatta”.

Scrive così il padre di Giuseppe, Roberto Salerno, sulla piattaforma GoFundMe. In occasione del compleanno del bambino, che sarà il 17 febbraio, papà Roberto ha pensato di aprire una raccolta fondi in suo ricordo a favore dell’associazione Lega Ibiscus onlus, che offre assistenza socio sanitaria per i piccoli pazienti e i loro familiari durante e dopo il ricovero ospedaliero, oltre ad essere impegnata nella ricerca e trattamento della leucemia e dei tumori dei bambini.


Questo l’appello del papà di Giuseppe: “In questi tre anni io e la mia famiglia siamo stati nel reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Policlinico di Catania, dove abbiamo conosciuto questa associazione, creata da genitori che come me hanno avuto la sfortuna di perdere i loro bambini. Lega Ibiscus offre la possibilità di andare in una struttura, sempre all’interno dell’ospedale, in cui si può rimanere e pernottare. Accoglienza, sostegno”.

“Nel Centro, inoltre, è presente un laboratorio di citogenetica e biologia molecolare, gestito da biologhe interamente supportate dall’associazione. Per questo vi chiedo di aiutarmi, basta un piccolissimo gesto per cambiare le cose”, conclude.

La campagna che al momento ha raccolto oltre 2.500 euro è raggiungibile cliccando qui.

Fonte foto: GoFoundMe