Catania, neonato ritrovato in strada con il cordone ombelicale ancora attaccato

Catania, neonato ritrovato in strada con il cordone ombelicale ancora attaccato

CATANIA – Un neonato, a quanto pare nato da poche ore, è stato ritrovato questo pomeriggio in via Rametta.

Il piccolino ha attirato l’attenzione di una donna che lo ha trovato dentro a una cesta, con il cordone ombelicale ancora attaccato e avvolto in una coperta.


Il bimbo sarebbe stato lasciato vicino all’ospedale Ferrarotto, dietro un muretto diroccato.

Allertati le Forze dell’Ordine, sul posto si sono presentati i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania, il piccolo è stato trasportato tramite ambulanza del 118 all’ospedale Garibaldi Nesima, dove si trova ricoverato al momento in buone condizioni di salute nel reparto di Neonatologia. Proprio dal nosocomio fanno sapere alla nostra redazione che il piccolo è un maschietto e pesa 3,250 grammi.

Indagini sono in corso per risalire alla madre e a chi lo ha lasciato in strada. In queste ore si analizzeranno le immagini di videosorveglianza della zona.

La Procura di Catania ha aperto una inchiesta.