Catania, marijuana in bustine sotto il sedile della macchina: arrestata Letizia Bellia

Catania, marijuana in bustine sotto il sedile della macchina: arrestata Letizia Bellia

Catania, marijuana in bustine sotto il sedile della macchina: arrestata Letizia Bellia

CATANIA – La Polizia di Stato di Catania ha arrestato la pluripregiudicata catanese Letizia Bellia (48 anni) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


Nel pomeriggio di ieri, il personale delle volanti, impegnato nell’attività di controllo del territorio nel quartiere Nesima, in transito in via San Pio X, ha riconosciuto alla guida di un’utilitaria la predetta donna, in quanto nota per reati in materia di stupefacenti.


Pertanto, hanno controllato lei e il suo mezzo, dal cui interno proveniva un forte odore di marijuana; infatti, sotto il sedile lato guida è stata trovata e sequestrata una busta contenente 50 bustine di plastica con chiusura ermetica di marijuana del peso complessivo di 42 grammi.

La stessa ha consegnato spontaneamente ai poliziotti la somma di 25 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, sequestrata in quanto presumibile provento dell’attività di spaccio.

Effettuata la perquisizione anche nell’abitazione della donna, la stessa è stata condotta in questura per gli adempimenti di rito dove si è appurato che, oltre ad annoverare precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti, evasione e resistenza a pubblico ufficiale, Bellia è sottoposta all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nella la Stazione carabinieri di Nesima e all’avviso orale emesso dal Questore di Catania nel marzo scorso.

A seguito di ciò, la donna è stata arrestata ex art. 73 DPR 309/90 e, su disposizione del pm di turno sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si celebrerà nella mattinata odierna.

Immagine di repertorio