Catania, imprese del wedding in piazza. Codacons: “Milioni di euro andati in fumo”

Catania, imprese del wedding in piazza. Codacons: “Milioni di euro andati in fumo”

CATANIA – Anche il Codacons scende in campo oggi a Catania a sostegno delle imprese del wedding che manifestano per richiamare l’attenzione del Governo sulla grave situazione del comparto.

“Il settore dei matrimoni coinvolge migliaia di imprese ma soprattutto i consumatori che, ancora oggi, non hanno certezze circa la possibilità di convolare a nozze e organizzare cerimonie. – spiega il segretario nazionale, Francesco Tanasi Nel 2020 migliaia di matrimoni in tutta Italia sono stati bloccati a causa delle misure anti-Covid, e rimandati a data da destinarsi. Centinaia di milioni di euro andati in fumo e una perdita ingente di fatturato per le aziende del comparto e per tutto l’indotto, che ha trascinato con sé migliaia di famiglie”.


Chiediamo al nuovo Governo di studiare soluzioni per fornire garanzie a chi intende sposarsi e non può organizzare le proprie nozze in assenza di certezze, e per le imprese del settore, che hanno diritto al pari di tutte le altre a ristori e indennizzi per i gravi danni economici subiti” – conclude Tanasi.

Immagine di repertorio