Catania, consuma rapporto con una prostituta e lei gli ruba 120 euro: scatta la denuncia

Catania, consuma rapporto con una prostituta e lei gli ruba 120 euro: scatta la denuncia

CATANIA – Durante la serata di sabato scorso, agli agenti delle Volanti è toccato intervenire nei confronti di una giovane prostituta bulgara che si era resa responsabile del reato di furto aggravato ai danni di un suo “cliente”.


Quest’ultimo, a bordo della propria vettura, ha attirato l’attenzione dei poliziotti che stavano transitando per Corso Martiri della Libertà, ai quali ha raccontato che poco prima, aveva avuto un incontro con la donna, a seguito del quale si era accorto di essere stato derubato della somma di 120 euro.

Gli agenti, sulla base delle descrizioni fornite dall’uomo, sono stati in grado di identificare l’autrice del furto che è stata immediatamente raggiunta e condotta in Questura, dov’è stata identificata tramite Afis e denunciata in stato di libertà.


Immagine di repertorio