Catania, arriva il primo treno metropolitano sostenibile

Catania, arriva il primo treno metropolitano sostenibile

CATANIA – Importanti novità riguarderanno la provincia etnea che presto avrà il suo primo treno metropolitano green grazie a Titagarh Firema, una delle più importanti aziende italiane nel settore dell’industria ferroviaria.

L’accordo prevede la fornitura di 54 treni che saranno destinati a Ferrovia Circumetnea e tra questi solo 10 entreranno in esercizio entro il 2022.


A spiegare l’importanza di quest’evoluzione tecnologica è l’amministratore delegato della Titagarh Firema, Enrico Grigliatti: “Il completamento dell’allestimento del primo rotabile per la città di Catania rappresenta il raggiungimento di uno dei traguardi importanti per un’azienda come la Titagarh, soprattutto in questo ultimo anno dove la pandemia del Covid ha rappresentato un’ulteriore sfida“.

Ma l’operatività della Titagarh Firema – conclude Grigliattiva oltre i confini italiani: l’arrivo in India ai primi di ottobre del primo treno metropolitano per la città di Pune, progettato e costruito dalla stessa azienda in consorzio con la Titagarh Wagon Limited”.

Tra le novità principali un nuovo frontale di cabina per un’elevata visibilità al conduttore, rotabili più efficienti e dotati di sistemi di climatizzazione a CO2 a basso impatto ambientale; gli ambienti, infine, saranno videosorvegliati.

Fonte foto Ansa.it