Catania “a misura di bambino”, si inaugura domani la prima “Strada Scolastica” della città

Catania “a misura di bambino”, si inaugura domani la prima “Strada Scolastica” della città

CATANIA – Sarà inaugurata domani pomeriggio alle ore 18 in via Guardo, tra le vie Empedocle e Caronda, davanti alla scuola XX Settembre, nei pressi della fermata Borgo della Metropolitana, la prima “Strada Scolastica” della città di Catania, un’area verde ricca di aiuole, piante, prati e giochi educativi a misura di bambino, realizzata grazie alla collaborazione pubblico-privato, senza distogliere risorse dal bilancio comunale.

Il progetto di riqualificazione e trasformazione dello spazio prospiciente lo storico istituto scolastico è stato elaborato dalle ditte Gardeniart srl e Ipp Costruzioni Srl, con gli architetti Loredana Cucinotta e Ignazio Biuso di Ferrovia Circumetnea, secondo le più avanzate pratiche della progettazione partecipata.


L’iniziativa nasce da una collaborazione tra Legambiente Catania, l’istituto XX Settembre e FCE e nella sua fase realizzativa è stata coordinata gli uffici del gabinetto del sindaco diretti da Giuseppe Ferraro che ha aggiudicato, con il sistema delle sponsorizzazioni, i lavori di riqualificazione dell’area e i correlati interventi di decoro urbano e manutenzione per cinque anni.

La via Guardo lo scorso anno è stata pedonalizzata dall’amministrazione proprio per favorire la comunità scolastica e garantire condizioni di sicurezza in entrata e in uscita dalla scuola XX Settembre, che fino ad allora avveniva in condizione di pericolosa promiscuità coi mezzi privati.