Auto incendiate e abbandonate in via Sassari, Comitato Vulcania: “Occupano spazio pubblico e inquinano”

Auto incendiate e abbandonate in via Sassari, Comitato Vulcania: “Occupano spazio pubblico e inquinano”

CATANIA – Tra le attività del Comitato Vulcania, dal sopralluogo eseguito, l’intervento s’inserisce in un’ampia attività di monitoraggio sugli aspetti di decoro e degrado urbano nel quartiere “Borgo-Sanzio”.

Martedì scorso c’è stato un incendio di auto posteggiate in via Sassari, accanto all’Area Verde del Parco Falcone. Sono state coinvolte cinque auto.


Sono passati un paio di giorni e i mezzi bruciati e abbandonati sono ancora lì. Nessun intervento di rimozione. Tutto ciò crea un senso di degrado, allarme sociale, rischi per la salute e disagio tra i cittadini della zona.

Bisogna intervenire per ridare dignità e decoro al quartiere della città. Ora speriamo che chi di dovere faccia qualcosa e risolva questa situazione indecorosa.

Interviene sulla questione la presidente del Comitato, Angela Cerri: “Sollecitiamo gli organi di competenza a programmare un intervento di rimozione tempestivo dei mezzi su menzionati per ragioni di sicurezza, di salute pubblica, oltre che per evidenti motivazioni legate alla viabilità e decoro del quartiere“.

Quindi chiediamo sia all’Amministrazione comunale che alla III Municipalità Borgo-Sanzio di interessarsi per poter eseguire interventi di bonifica ambientale, rimozione di auto incendiate“, conclude.