Atterraggio da incubo a Catania, l’aereo ha un’avaria all’impianto elettrico: Guardia Costiera pronta all’ammaraggio

Atterraggio da incubo a Catania, l’aereo ha un’avaria all’impianto elettrico: Guardia Costiera pronta all’ammaraggio

CATANIA – Momenti di paura per i passeggeri di un Boeing 737 in arrivo all’aeroporto Fontanarossa di Catania a causa di un problema all’impianto elettrico del velivolo verificatosi durante la notte appena trascorsa.

Nello specifico l’avaria all’impianto elettrico ha fatto scattare il piano di emergenza aerea per il quale la Guardia Costiera etnea ha mosso le squadre in acqua, pronte a soccorrere i passeggeri nell’ipotetico caso di un ammaraggio.


La sala operativa dell’11esimo centro secondario di soccorso marittimo della Guardia costiera Etnea ha inviato la motovedetta Sar CP 888 e uomini specializzati nel soccorso marittimo nelle acque antistanti la pista di atterraggio dello scalo dell’aeroporto. Attivate tutte le misure di prevenzione, allertati anche i mezzi dei vigili del fuoco e un rimorchiatore d’altura ormeggiati al porto di Catania.

Grazie alla linea diretta tra la torre di controllo dell’aeroporto e la sala operativa della Capitaneria di porto di Catania, è stato possibile monitorare l’aereo durante il volo, che nonostante l’avaria è riuscito a risolvere ad atterrare in sicurezza e senza problemi.

Immagine di repertorio