Arrestato "molestatore" violento in piazza Teatro Massimo

Arrestato “molestatore” violento in piazza Teatro Massimo

Arrestato “molestatore” violento in piazza Teatro Massimo

CATANIA – Sembrava una serata come le altre, ieri in piazza Teatro. Ma ben presto, la piazza si è trasformata in quella che potrebbe essere definita un’arena.


Il “gladiatore” in questione era ubriaco, con delle bottiglie in mano che non ha tardato a scagliare contro il suolo, attirando l’attenzione dell’intera piazza. Intorno alle 00:30 si è poi avvicinato, barcollante, ad una ragazza, accompagnata dalla sua dolce metà. Ma il fidanzato della giovane non ha esitato a cercare di allontanare l’uomo. E lì sono iniziati i problemi.


IMG_4865

L’uomo mentre viene arrestato dagli agenti della polizia

Completamente fuori di senno, l’ubriaco ha colpito il ragazzo, che ha tentato di difendersi rispondendo al colpo. Fortunatamente, l’intervento tempestivo della polizia ha placato la rissa. Gli agenti hanno arrestato l’aggressore, davanti allo stupore dei presenti.

Foto inviata dal nostro lettore Mario Litrico