Arrestati nel Catanese due romeni: furti continui nel supermercato di “fiducia”

Arrestati nel Catanese due romeni: furti continui nel supermercato di “fiducia”

RIPOSTO – I carabinieri della Stazione di Riposto, unitamente ai colleghi della Stazione di Calatabiano, in flagranza di reato di furto aggravato, hanno arrestato due cittadini di nazionalità romena di 23 e 24 anni.

Nel pomeriggio il responsabile della sicurezza di un supermercato sito all’interno di un noto centro commerciale, ha allertato la centrale operativa della Compagnia carabinieri di Giarre della presenza di due giovani che sembravano essere gli stessi che più volte, in passato, erano stati individuati come probabili autori di furti all’interno dell’attività commerciale.


Immediatamente, pertanto, nel supermercato in questione sono intervenuti i carabinieri delle due Stazioni che hanno preso in custodia i due giovani che poco prima erano stati fermati dagli addetti alla sicurezza per un accertamento sul contenuto degli zaini che portavano in spalla.

I militari hanno poi appurato che i due giovani, dopo aver provveduto al pagamento nella cassa del supermercato articoli per un importo complessivo di pochi euro, avevano riempito i loro zaini di prodotti (in particolare una quarantina di confezioni di carne scatolata e cioccolatini) per una somma intorno ai 300 euro, immediatamente restituiti al responsabile del supermercato.

Gli arrestati sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto.