Anziani succulente prede di truffatori: ecco come proteggersi

Anziani succulente prede di truffatori: ecco come proteggersi

Anziani succulente prede di truffatori: ecco come proteggersi

CATANIA – “Con questi soldi mi stavo preparando una bella vacanza”. Senza colpo ferire, ha risposto così Luigi Papi, napoletano di 47 anni, ad Antonio Salvago, dirigente della Squadra Mobile di Catania mentre la polizia gli stava perquisendo l’appartamento di Giardini Naxos in cui viveva.


Luigi Papi

Luigi Papi

Ma quei settemila euro che voleva utilizzare per la vacanza erano solo una parte del bottino trovato nella sua casa e che il truffatore aveva accumulato truffando gli anziani. Parliamo di un raggiratore itinerante… è proprio il caso di dirlo. Lui, infatti, si spostava fra Catania, Messina e Siracusa. L’ultimo colpo lo ha messo a segno la scorsa settimana quando ha incontrato un’anziana signora per strada ed è entrato in azione.


“Suo figlio mi ha tamponato e mi deve 3.600 euro che devo dare al mio avvocato per la pratica assicurativa”. Presa alla sprovvista la settantottenne catanese, davanti alla quale l’uomo ha simulato anche una telefonata col figlio, ci ha creduto ed è salita in macchina. Arrivati a casa della vittima si è fatto consegnare, utilizzando sempre modi affabili, il denaro e non contento mentre la signora si è distratta un attimo, ne ha rubato dell’altro avvistato in un cassetto.

E la truffa è avvenuta: con diecimila euro in tasca Luigi Papi si è dileguato. La vittima ha telefonato al figlio solo dopo che il danno era stato fatto e ha scoperto di essere stata raggirata. Ma così come si è fatta truffare, con una bella denuncia alla polizia ha incastrato il malvivente. Subito, infatti, è iniziata la caccia all’uomo da parte della squadra mobile. Attraverso le registrazioni dei sistemi di video sorveglianza della zona in cui la donna è stata avvicinata dall’uomo gli agenti sono riusciti ad arrestarelo. Stamattina, durante un incontro con la stampa, il capo della Mobile di Catania, Antonio Salvago, ha fornito dei consigli utili per evitare simili raggiri. Ascoltateli in quest’intervista:

[wpvp_embed type=youtube video_code=I57z_6m3lME width=670 height=377]  

Foto: Rooftop Mind (cc license)