Agli arresti domiciliari esce per fare la spesa tra le bancarelle del mercato: beccato dalla polizia

Agli arresti domiciliari esce per fare la spesa tra le bancarelle del mercato: beccato dalla polizia

ACIREALE – Personale del commissariato di Acireale (Catania), in servizio di Volante per il controllo del territorio, ha sorpreso un pregiudicato di 65 anni, condannato per vari reati e in atto in regime di detenzione domiciliare, mentre, tranquillamente, si aggirava tra alcune bancarelle di venditori ambulanti in piazza Dante, intento a fare la spesa.

La circostanza non è sfuggita agli agenti operanti, ai quali il detenuto era ben noto, perché soliti procedere al controllo domiciliare nell’ambito della quotidiana attività, proprio per verificare il rispetto degli obblighi imposti.


Pertanto, dopo avere verificato che l’individuo in questione non era stato autorizzato dall’autorità giudiziaria a lasciare il proprio domicilio, la polizia ha proceduto nei suoi confronti, arrestandolo per il reato di evasione.

Nuovamente sottoposto ai domiciliari, ma con un processo in più da affrontare.

Foto di repertorio