Acireale: Gdf sequestra 8.000 paia di scarpe per 150.000 euro

Acireale: Gdf sequestra 8.000 paia di scarpe per 150.000 euro

ACIREALE – Nel corso delle indagini finalizzate al contrasto della contraffazione, le Fiamme Gialle del comando provinciale di Catania, hanno messo a segno un colpo da 150.000 euro, sequestrando circa 8.000 paia di scarpe, risultate rubate ed esposte alla “Fiera dello Jonio”, che si tiene, proprio in questi giorni, ad Acireale.

Tra i vari stand espositivi, uno in particolare ha destato i sospetti dei militari impegnati nelle indagini. Un nutrito numero di persone, infatti, affollava il banco deputato alla vendita di calzature di una nota griffe, il cui prezzo, decisamente basso per il tenore del prodotto, ha subito allertato gli agenti.


I militari della tenenza di Acireale hanno immediatamente provveduto ad effettuare ulteriori accertamenti, riscontrando il trafugamento della merce incriminata.

Le calzature, della collezione 2015 e non ancora lanciate sul mercato, sono state sottratte ai venditori e sottoposte a sequestro.

Sono seguite, tra Messina e Catania, una serie di perquisizioni finalizzate alla ricostruzione della filiera del traffico illecito e al recupero del resto della refurtiva. All’interno dei magazzini, i militari, hanno rinvenuto centinaia di scatoloni di scarpe dello stesso tipo, perfettamente imballati e pronti per essere immessi sul mercato.

Le 5 persone coinvolte, per le quali è scattata la denuncia a piede libero con l’accusa di ricettazione, avevano avuto cura di cancellare dagli scatoloni, il nome del destinatario della merce, al fine di occultarne la provenienza furtiva.

Un’operazione che ha portato al sequestro di 8.000 paia di scarpe per un valore complessivo stimato di 150.000 euro.