Ferragosto “sicuro”, a Catania disposto nuovo monitoraggio del territorio: ecco i controlli previsti

Ferragosto “sicuro”, a Catania disposto nuovo monitoraggio del territorio: ecco i controlli previsti

CATANIA – Nella mattinata di ieri, 12 agosto 2021, si è svolta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica cui hanno prese parte i rappresentanti dell’amministrazione comunale e della Città Metropolitana di Catania, i rappresentanti il Vicario della locale Questura, il comandante provinciale dell’arma dei carabinieri e il vice comandante del comando provinciale della Guardia di Finanza, nonché il comandante provinciale dei vigili del fuoco, del comandante della Capitaneria di Porto e dei dirigenti delle specialità della Polizia Ferroviaria, di Frontiera e Stradale.

Nella circostanza, sono stati pianificati coordinati servizi di prevenzione e controllo del territorio per assicurare, anche nel rispetto delle misure anti Coronavirus, la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione dell’imminente periodo delle festività del Ferragosto.


A tale riguardo, saranno potenziate le attività di controllo volte anche a prevenire e contenere eventuali assembramenti nelle località di più forte richiamo turistico, con specifico riguardo ai siti di abituale ritrovo dei giovani. Particolare attenzione è stata, altresì, dedicata all’applicazione della circolare del Ministero dell’Interno del 10 agosto scorso, sull’attività di verifica delle “certificazioni verdi Covid-19”.

È stato disposto, altresì, anche sulla scorta di quanto emerso nella riunione del Comitato Operativo della viabilità tenutosi in Prefettura in data 5 agosto scorso, il rafforzamento dell’attività di vigilanza sulle strade e autostrade della provincia, anche in concorso con le polizie locali, per ridurre il fenomeno infortunistico e garantire la fluidità della circolazione nelle giornate di maggiore traffico veicolare, e, d’intesa con l’Asp e la Protezione civile, l’intensificazione dell’attività di soccorso stradale e assistenza alle persone in viaggio, anche in vista delle eventuali ulteriori ondate di calore.

Come già concordato in una precedente riunione di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica del 23 luglio scorso, sono stati confermati i servizi di vigilanza pianificati in occasione dell’esposizione, all’interno della Cattedrale di Catania, delle reliquie di Sant’Agata per i festeggiamenti previsti nelle data del 16 e 17 agosto.

Immagine di repertorio