Catania, vigili urbani e dipendenti comunali positivi al Covid-19: scattano tamponi a raffica e sanificazioni

Catania, vigili urbani e dipendenti comunali positivi al Covid-19: scattano tamponi a raffica e sanificazioni

CATANIA – Otto vigili urbani, nello specifico due agenti, quattro ispettori e due operatori di polizia municipale di Catania, sono risultati positivi al Coronavirus e si trovano attualmente in isolamento sanitario.


In sinergia con l’Asp, l’amministrazione comunale etnea ha fissato per la giornata di venerdì prossimo, nel comando di piazza Spedini, l’esecuzione di 150 tamponi agli addetti ai servizi della polizia locale.

A seguito di uno screening sanitario generalizzato, inoltre, due dipendenti comunali dei servizi demografici e di stato civile sono risultati anch’essi positivi al Covid-19 e posti in isolamento. Ciò comporta, per lunedì, la chiusura per sanificazione degli uffici del centro polifunzionale di via La Marmora, nel quartiere San Leone.


Sempre per un altro caso di Covid al V Municipio è stata disposta la sanificazione anche dei locali decentrati di viale Mario Rapisardi.