Catania – Potenza 2 – 1: “noiosamente” sempre lui, il Luca nazionale! Ed è vittoria!

Catania – Potenza 2 – 1: “noiosamente” sempre lui, il Luca nazionale! Ed è vittoria!

Commento finale 

Incredibile! Che bella festa sotto la curva con lo “spogliarello” dei giocatori che donano le magliette e i pantaloncini ai tifosi della curva Nord, tifosi che non hanno mai, e rimarchiamo mai, smesso di tifare! E scambio di applausi tra le due tifoserie, tutto bello oggi qui al Massimino! Nel frattempo stiamo provando a memoria di… cronista di provare a ricordare una macchina da guerra come Luca Moro ma facciamo davvero fatica a trovare un attaccante così prolifico in campo nazionale. Ma sarebbe ingiusto assegnare tutti i meriti, se pur parecchi, a un solo uomo, stavolta davvero tutti hanno giocato per tutti, Moro compreso. Una sola disattenzione in difesa, e poi più nessuna sbavatura o zona “Cesarini”all’incontrario con un cambio di modulo iniziale che ha convinto ma da rivedere con un avversario più quotato. Dicevamo tutto bello… sì fino a metà dicembre poi si vedrà…


 

 

Secondo tempo 

45 + 4′ L’arbitro fischia la fine dell’incontro. Una nuova vittoria alla… Moro! 

45′-Assegnati quattro minuti di recupero

45′- Cambio nel Potenza: esce  Matino entra Maestrelli 

44′– Altro cambio nelle file rossazzurre: esce Greco ed entra Zanchì 

43′- Azione pericolosa  degli avversari ma la difesa si salva

41′- Ennesima azione del Catania con tiro di Calapai fuori

40′- Scambio Moro – Albertni – Moro tiro di quest’ultimo parato dal portiere

34′- Nemmeno il tempo e Izco si becca un giallo 

32′- Cambi nel Catania: Izco al posto di Sipos e Albertini al posto di Ceccarelli si torna al 4-3-3

 

29′- Prova a rispondere il Catania con Ropolo ma il portiere respinge

27′ Scambio Pepe – Ricci con tiro preciso in porta ed è gol per il Potenza 

24′- Cambio nel Potenza : esce Volpe e il suo posto viene preso da Sessa 

23′- Fallo su Russotto da parte di Matino ed è il sesto giallo per i rossoblu

 

20′- Russoto bel passaggio a Sipos che tira debolmente e il portiere para facilmente

17′- Il potenza corre ai ripari: esce Zampa ed entra Zenuni, Vecchi sostituito da Sepe e Zagaria lascia il posto a Banegas 

 

15′- Si festeggia 

 

14′- Fuga di Russotto che passa a… Moro e sono due! 

 

12′- Festa sugli spalti

10′- Tiro sotto porta di Sipos ma da posizione di fuorigioco

8′- Punizione per il Potenza senza nessun problema per la difesa etnea

 

3′- Cosa sbaglia Sipos sotto porta!

2′- Cross di Ceccarelli ma Marcone para facilemente

1′- Batte il calcio d’inizio il Potenza 

 

Commento alla fine del primo tempo

Sempre e solo lui, orami nemmeno occorre più scrivere il nome… e uno a zero per il Catania! Più che meritato! A confermarlo le quattro ammonizioni inflitte al Potenza e le diverse mancate occasioni del trio delle meraviglie Russini – Moro – Sipos. Attendiamo conferme nel secondo tempo.

Primo tempo

49′- L’arbitro fischia la fine del primo tempo

48′- Batte il rigore Moro che spiazza il portiere ed è GOL! 

47′- Fallo su Russotto da parte di Marcone che viene ammonito e calcio di rigore per il Catania

 

46′- Assegnati tre minuti di recupero

 

45′- Ammonito Vecchi per fallo su Russotto e siamo a quattro ammoniti per il Potenza 

42′- Terza ammonizione per il Potenza Ricci fallo su Monteagudo ed è giallo 

 

40′- Fallo su Ceccarelli ammonito l’autore Zampa 

35′- Primo cambio nel Catania esce Rossini per infortunio al suo posto entra Russotto 

34′- Battuto il calcio d’angolo e il portiere respinge fuori

33′- Prima grande occasione per i rossazzurri con Ropolo che tira sicuro in porta ma la difesa si salva in calcio d’angolo

29′- Bellissimo Scambio Rossini – Moro con tiro del capocannoniere troppo debole per impensierire il portiere avversario

27′- Ottimo scambio Sipos – Moro ma non c’è nessuno in area che ne approfitta

24′- Doppio tiro del Potenza ma la difesa del Catania stavolta fa buona guardia

21′- Timido tentativo degli avversari ma Sala controlla facilmente

17′- Illusione del gol per il Catania su azione di calcio d’angolo ma l’azione era ferma per fallo

 

16′- Si fanno sentire anche i tifosi del Catania

 

13′- Calcio d’angolo per il Catania ma la difesa potentina respinge

12′- Primo intervento di Sala

 

11′- Un buon  numero di tifosi potentini

9′- Doppio tiro di Moro che stavolta, stranamente, tira fuori

6′- Punizione per il Catania che finisce in calcio d’angolo, battuto lo stesso con un nulla di fatto

4′- Già due falli su due giocatori del Catania e primo cartellino giallo a Cargnelutti 

1′- Si comincia batte il calcio d’inizio il Catania

 

14:28- Squadre in campo, il Catania con la tradizionale casacca rossazzurra

 

 

Catania

Un convinto punto e capo occorrerebbe oggi contro un Potenza che certamente non renderà la vita facile ai rossazzurri. “Non siamo venuti a fare una gita” ha dichiarato mister Trocini raggiunto telefonicamente da noi di NewSicilia, e su questa sua affermazione nessuno nutre dubbi. Di certo, con un tantino in più di attenzione in difesa e negli ultimi minuti, oggi parleremmo di un’altra classifica senza dimenticare, per correttezza, che già parlare ancora di calcio a Catania è, fino adesso, un vero miracolo… e non sempre ci si può affidare alla bontà divina e alla pazienza dei giudici. Oggi prezzi popolari sia in curva, sia negli altri settori, sperando di stimolare anche così il grosso pubblico oramai assente da anni: e non solo a causa della pandemia.

 

 

 

 

 

 

 

Ancora fasi di riscaldamento

 

Arbitro: Ricci di Firenze

Le formazioni ufficiali

Cambia modulo il Catania e cambia pure qualcosa nella formazione inopinatamente sconfitta domenica scorsa. Ritroviamo Greco, Sipos  e Ropolo dal primo minuto.   

Catania (4-4-2)

Sala, Calapai, Claiton, Monteagudo, Ropolo, Ceccarelli, Rosaia, Greco, Russini, Moro, Sipos

All. Baldini

POTENZA (3-5-2): Marcone; Matino, Piana, Cargnelutti, Vecchi, Zampa, Zagaria, Sandri, Coccia, Volpe, Ricci 

All. Trocini

 

 

Fase di riscaldamento in una inaspettata giornata solare dopo una mattinata di pioggia

 

Spulciando tra le curiosità… 

ci si accorge che gli unici tre pareggi al Massimino hanno avuto il medesimo risultato quello di uno a uno, ma questo poco importa ai ragazzi di Baldini in cerca di un solo uno: quello della vittoria. 

Le statistiche ci dicono che…

sono cinque vittorie, tre pareggi e un segno due i numeri che guidano le statiche a favore dei rossazzurri, e sempre cinque sono stati i gol che la squadra etnea è riuscita a mettere a segno contro i rossoblu lucani nel loro ultimo incontro. Saranno tutti numeri di buon auspicio?

 

 

Amici di NewSicilia.it e tifosi rossazzuri un caloroso saluto da Concetto Sciuto che vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Catania – Potenza, gara valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie C Girone