Niscemi, possibili disagi all’I.I.S. “Leonardo da Vinci”. Traina: “Segreteria sarà azzerata”

Niscemi, possibili disagi all’I.I.S. “Leonardo da Vinci”. Traina: “Segreteria sarà azzerata”

NISCEMI – Una serie di grossi disagi potrebbero presto verificarsi all’Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Niscemi (Caltanissetta), che da settembre potrebbe avere una segreteria quasi vacante. Su sette dipendenti, solo un’assistente amministrativa sarebbe rimasta in servizio mentre gli altri avrebbero chiesto trasferimento.

A segnalare il grave disservizio, il personale scolastico che ha fatto il punto della situazione. Fino a questo momento sono impegnati sette assistenti amministrativi e una segretaria.


Di questi, un assistente amministrativo sta andando in pensione, un altro avrebbe cambiato ruolo e quattro avrebbero chiesto e ottenuto il trasferimento volontario in un’altra scuola.

“Dal primo settembre – ha affermato Enzo Traina, docente, rappresentante del consiglio d’istituto – la segreteria del nostro istituto sarà tutta azzerata. Anche sperando che le nuove nomine arrivino in tempi ragionevoli, i disagi saranno sempre enormi sia perché non ci sarà l’affiancamento naturale tra vecchi e nuovi impiegati, sia perché l’unica impiegata rimasta si è occupata del Protocollo. Un esodo così consistente non si era mai verificato. Nessuno degli assistenti amministrativi aveva mai manifestato disagio tale da andare via. Sarebbe stato comunque opportuno prevenire ed evitare situazioni del genere”.