Tragedia nei cieli della Sicilia, Cristoforo D’Amico cade con il deltaplano e muore: sgomento in città

Tragedia nei cieli della Sicilia, Cristoforo D’Amico cade con il deltaplano e muore: sgomento in città

NISCEMI – Sono ore di lutto a Niscemi, in provincia di Caltanissetta, per la morte di Cristoforo D’Amico, pensionato di 76 anni, vittima di un brutto incidente avvenuto nella giornata di domenica durante un volo in deltaplano.

L’anziano, secondo una prima ricostruzione della vicenda, sarebbe precipitato con il mezzo mentre sorvolava l’area dopo essere partito dalla zona del Belvedere.


D’Amico, da sempre appassionato di questa attività e tra i primi deltaplanisti siciliani, era tornato a librarsi in aria dopo alcuni anni di pausa.

Purtroppo, il ritorno al volo è risultato fatale per l’anziano. Sono ancora da comprendere le cause che potrebbero aver causato l’incidente. Tra le ipotesi seguite, al momento, quelle del malore improvviso o di una manovra azzardata a causa del vento.

Fonte immagine: Pixabay – Ettit