Tragedia a Gela, madre di 21 anni si sente male in casa e muore: inutili i soccorsi

Tragedia a Gela, madre di 21 anni si sente male in casa e muore: inutili i soccorsi

GELA – È mistero a Gela, in provincia di Caltanissetta, per la morte di una giovane madre di 21 anni.

Secondo la ricostruzione, la tragedia si sarebbe consumata ieri pomeriggio in un appartamento di contrada Giardinelli dove la ragazza viveva in compagnia del marito e dei giovani figli.


La 21enne, recentemente, aveva dato alla luce due gemelli con delle complicazioni post parto apparentemente superata. Nei giorni successivi, infatti, la neo mamma era stata dimessa per fare ritorno a casa.

Ieri pomeriggio, purtroppo, è avvenuta la tragedia con il malore che avrebbe colto improvvisamente la giovane.

Sul posto si sono presentati i sanitari del 118 e gli agenti di polizia. La salma è attualmente presente nella casa mortuaria del cimitero di contrada Farello, in attesa delle disposizioni della Procura.

Immagine di repertorio