Studente di 15 anni aggredito all’uscita di scuola davanti all’indifferenza dei passanti

Studente di 15 anni aggredito all’uscita di scuola davanti all’indifferenza dei passanti

CALTANISSETTA – Un ragazzo di 15 anni è stato aggredito ieri mattina davanti alla scuola che frequenta da alcuni coetanei a Caltanissetta.

Lo studente del Liceo Scientifico stava salendo sulla minicar per tornare a casa, dopo il termine delle lezioni, quando avrebbe trovato ad attenderlo un gruppo di ragazzi, che lo avrebbe percosso alla testa prendendolo a pugni e colpendolo con una bottiglia.


Il giovane è stato quindi portato al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Elia, dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico. I medici lo hanno dimesso con quattro giorni di prognosi.

Nonostante l’aggressione sia avvenuta in pieno giorno e in una strada trafficata della città, sembra che nessun passante sia intervenuto per prendere le difese del ragazzo.

Foto di repertorio