Sempre più sconosciuti si introducono nelle case di anziani, l’appello della polizia: “Non aprite”

Sempre più sconosciuti si introducono nelle case di anziani, l’appello della polizia: “Non aprite”

CALTANISSETTA – A Caltanissetta le Volanti sono intervenute nell’appartamento di un’anziana signora che ne ha chiesto l’intervento in quanto due persone, con una banale scusa, sono riuscite a introdursi all’interno dell’abitazione.

Analogo episodio si è verificato ieri a San Cataldo, dove la vittima è stata, anche in questo caso, una persona anziana.


Le forze dell’ordine invitano a diffidare degli sconosciuti che esibiscono tessere di enti pubblici anche se indossano una uniforme. È opportuno chiedere sempre nome e cognome e farsi esibire il tesserino di riconoscimento.

Se si dispone di una apertura a distanza e qualcuno suona è sempre meglio non aprire senza essere certi dell’identità di chi vuole entrare e comunque in caso di dubbi, è opportuno chiamare sempre le forze di polizia al numero unico 112.

Immagine di repertorio