Poliziotti notano un 20enne in stato confusionale e con una ferita alla testa: denunciato per guida sotto stupefacenti

Poliziotti notano un 20enne in stato confusionale e con una ferita alla testa: denunciato per guida sotto stupefacenti

CALTANISSETTA – A Caltanissetta un 20enne è stato denunciato dalla Polizia di Stato poiché sorpreso alla guida del ciclomotore sotto l’effetto di stupefacenti. Il giovane, che guidava senza casco, era privo di patente di guida poiché mai conseguita e il ciclomotore non era coperto da assicurazione.

Nello specifico, la scorsa notte, l’equipaggio di una volante, nel transitare per via Ferdinando I, ha notato il conducente di un ciclomotore, privo di casco, che guidava in modo scoordinato.


Il giovane, fermato dagli agenti, era palesemente disorientato, con difficoltà a interloquire, in stato confusionale e presentava una ferita alla testa a causa di una caduta dal ciclomotore, avvenuta poco prima, riferita ai poliziotti dallo stesso.

Portato al pronto soccorso, il giovane è risultato positivo all’assunzione di cannabinoidi e denunciato. Allo stesso, sono state comminate anche diverse contravvenzioni al Codice della Strada: per guida senza patente poiché mai conseguita, per ciclomotore sprovvisto di copertura assicurativa, per mancanza di revisione del mezzo e poiché privo di casco. Il mezzo è stato sequestrato.

Immagine di repertorio